Pantaloncini Adidas Uomo

Migliore Pantaloncini Adidas Uomo - Fino al 60% di sconto. abbiamo oltre 1000 tonalità in stock.

Abbottonatura all’inglese È un tipo di abbottonatura in cui i bottoni sono nascosti sotto una piega di tessuto, Solitamente viene usata per le camicie da donna, ma ultimamente è presente anche sulle camicie e sui trench da uomo, ( Versace ) Action coat Un giaccone da uomo dal taglio sportivo, Può essere corto o lungo fino alle ginocchia e solitamente ha molte tasche ed è fatto di tessuti tecnici e resistenti, Si chiama così perché pantaloncini adidas uomo è ispirato agli eroi dei fumetti d’azione, ( Huntforever ).

Anorak È quella giacca a vento con cappuccio che si infila come una felpa e ha una cerniera che si apre fino allo sterno, È in nylon e solitamente è fatta con tessuti antivento, Si ispira alle giacche in pelle di foca che indossavano gli eschimesi, Una coppia con gli anorak, nel 1967 (Chaloner Woods/Getty Images) Barbour È un brand inglese di giacche e per estensione si intende uno specifico giaccone da uomo (ma anche in modelli femminili) di cotone impermeabilizzato verde marcio con il colletto in velluto e chiuso da una cerniera nascosta, È nato in Inghilterra alla fine dell’Ottocento, ma in Italia è diventato di moda pantaloncini adidas uomo dagli anni Novanta, ( Barbour ).

Blazer Indicava in origine un tessuto a righe verticali e colorate, usato per le giacche che indossavano gli studenti in alcuni college inglesi, Oggi il termine viene utilizzato per indicare una giacca dal taglio ampio e dalla linea sportiva usata pantaloncini adidas uomo soprattutto dagli uomini, L’attore Ryan Gosling in blazer nel 2009 (Jason Merritt – Getty Images) British Warm Un cappotto lungo fino al ginocchio in lana o in cashmere che come dice il nome è molto caldo, Si distingue dagli altri cappotti perché ha revers molto grandi e tasconi applicati esternamente, e può anche essere a doppio petto, Ricorda i cappotti che gli inglesi (soprattutto i militari) indossavano durante la prima Guerra Mondiale, ( Huntsman ).

Cache-col È una sciarpa in seta o in mussola di lana che gli uomini portano attorno al collo, facendola uscire dal colletto della camicia sbottonato. Solitamente si indossa con un look elegante e molto classico al posto della cravatta o del papillon. Possono essere in tinta unita o avere piccole fantasie. L’attore Michael Caine con un cache-col (Roy Jones/Getty Images) Collo button-down È un colletto tipico delle camicie da uomo che ha due asole sulle punte da agganciare ai bottoni sulla camicia. Questo tipo di collo è usato soprattutto per le camicie più casual o quelle da indossare senza cravatta. ( Brooks Brothers )

Doppiopetto È un tipo di abbottonatura usata per le giacche eleganti e per alcuni modelli di cappotti, È fatta dalla sovrapposizione delle due parti davanti della giacca e si chiude con due file di bottoni, per un totale di sei, L’attore Damian Lewis in doppiopetto, (Joel Ryan/Invision/AP) Grisaglia Tessuto di lana pettinata non troppo pesante che è fatto alternando nella trama e nell’ordito fili chiari a fili scuri, ottenendo un effetto sale e pepe appena percepito, Solitamente si trova pantaloncini adidas uomo nelle tonalità del grigio e viene usato per i completi da uomo, È considerato uno dei tessuti simbolo di Giorgio Armani..

Husky La famosa giacca in tessuto trapuntato leggero (solitamente) verde bottiglia, chiusa da cinque bottoni a pressione, con bordi e colletto in velluto marrone. Si chiama così per l’azienda Husky, fondata da Steve Gulyas a Tostok, un piccolo paese in Gran Bretagna. ( Mango ) Montgomery È un cappotto in panno di lana con cappuccio ed è famoso perché si chiude con dei particolari bottoni lunghi chiamati alamari. Si chiama così perché veniva utilizzato durante la seconda Guerra Mondiale dal capo dell’esercito britannico, il generale B.L. Montgomery, e dagli uomini della marina inglese. Continua a essere molto di moda anche oggi e viene proposte in molti materiali. Un modello in montgomery alla sfilata di Ermanno Scervino, nel 2015. (Tullio M. Puglia/Getty Images)

Pied de poule Un tessuto con un disegno detto letteralmente “a zampa di gallina” solitamente in bianco e pantaloncini adidas uomo nero, Si crea tessendo assieme quattro fili chiari e quattro fili scuri, Era molto in voga negli anni Novanta e nelle ultime stagioni è stato riproposto da molti stilisti, anche in giacche e pantaloni maschili, Principe di Galles È un tessuto molto usato anche nell’abbigliamento classico maschile e si distingue per un disegno scozzese a quadri piccoli dentro a quadri più piccoli dove ci possono essere anche combinazioni di righe o di pied de poule stilizzato, Può essere in bianco e nero oppure sulle tonalità del grigio e del marrone, Si chiama così perché fu voluto dal principe di Galles, quello che sarebbe poi diventato Edoardo VIII d’Inghilterra..

Stone Washed Significa letteralmente “lavato con le pietre” ed è un trattamento che viene fatto su tessuti di cotone, soprattutto jeans, che vengono lavati con la pietra pomice, Serve per ottenere quell’effetto consumato tipico dei pantaloni o delle giacche più casual, Levi’s Tweed È un tipo di tessuto in lana un po’ ruvida e a puntini di diversi colori, Può essere in fantasie a spina di pesce o in pied de poule ed è usato per pantaloni da uomo o giacconi pesanti, pantaloncini adidas uomo Tweed è il nome di un fiume della Scozia del sud, nelle cui vallate veniva realizzato a mano questo particolare tessuto..



Messaggi Recenti